0K - views

Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna

Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna PRESENTAZIONE TRAINING 1 Che cos'è Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna? È un supporto nutrizionale completo, con 24 nutrienti chiave, compresi i micronutrienti che l'organismo non può produrre o non produce in quantità sufficiente.

Embed :
Presentation Download Link

Download Presentation - The PPT/PDF document "Formula 2 Vitamin & Mineral Complex ..." is the property of its rightful owner. Permission is granted to download and print the materials on this web site for personal, non-commercial use only, and to display it on your personal computer provided you do not modify the materials and that you retain all copyright notices contained in the materials. By downloading content from our website, you accept the terms of this agreement.

Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna






Presentation on theme: "Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna"— Presentation transcript:

Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e DonnaPRESENTAZIONE TRAINING 1

Che cos'è Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna? È un supporto nutrizionale completo, con 24 nutrienti chiave, compresi i micronutrienti che l'organismo non può produrre o non produce in quantità sufficiente. È stato formulato appositamente per l'uomo e per la donna, per fornire il giusto apporto di vitamine e minerali di cui il corpo ha bisogno. Sviluppato da esperti nutrizionisti secondo consolidati principi scientifici, supporta (fra altre cose) il sistema immunitario*, la funzione muscolare** e le prestazioni mentali*** nell'uomo e l'attività ormonale****, il mantenimento di ossa normali***** e di pelle, capelli e unghie normali****** nella donna. Idoneo per 71 indicazioni autorizzate dall'UE, il che significa che contiene nutrienti che possono apportare benefici in 71 modi diversi. Formulato per l'uso congiunto con lo shake nutrizionale Formula 1 per aiutarti a dare al tuo corpo ciò di cui ha bisogno ogni giorno per una nutrizione ottimale. *Le vitamine A e C contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario **Il magnesio contribuisce alla normale funzione muscolare. ***L’acido pantotenico contribuisce a prestazioni mentali normali. ****La vitamina B6 contribuisce alla regolazione dell'attività ormonale. *****Il calcio è necessario per il mantenimento di ossa normali. ******Lo zinco contribuisce al mantenimento di pelle, capelli e unghie normali. 2

Presentazione del training in 3 punti Impara perché prendere integratori multivitaminici e alimentari fa bene. Conosci meglio Herbalife Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna. Ottimizza le vendite studiando la presentazione per la vendita e le risorse di marketing disponibili. Informazioni generali3

1. I benefici di integratori multivitaminici e alimentari.4

Anche se dal nome sembrano piccoli, i micronutrienti sono fondamentali per il benessere. Rientrano fra i micronutrienti vitamine, minerali e oligoelementi, sostanze di cui abbiamo bisogno in quantità molto inferiori rispetto ai macronutrienti (proteine, carboidrati e grassi). Vengono definiti essenziali quei micronutrienti che l'organismo non produce (in sufficienti quantità) e che quindi devono essere assunti con l'alimentazione. Considerando la loro importanza nel supportare la normale funzionalità, crescita e mantenimento del corpo, è facile capire perché dovremmo cercare di soddisfare giornalmente il fabbisogno di micronutrienti. Poiché molte persone non raggiungono i livelli raccomandati di assunzione di micronutrienti, l'integrazione quotidiana aiuta a soddisfare il fabbisogno di micronutrienti nell'ambito di una dieta sana ed equilibrata e di uno stile di vita attivo [Fonte: Troesch et al., 2012]. Vitamine e minerali: perché sono tanto importanti? Per maggiori informazioni su vitamine e minerali, guarda il video della Dott.ssa Rocio Medina ‘Micronutrienti’ su MyHerbalife.com. 5

È possibile soddisfare il fabbisogno di micronutrienti solo con l'alimentazione? Qualche esempio: Vitamina A: dovremmo mangiare circa 5 kg di arance al giorno per raggiungere il 100% dei VNR. Vitamina C: si calcola che 5–9 porzioni di frutta e verdura fresca o surgelata, meno lavorata possibile, equivalgano a circa 200 mg di vitamina C (alcuni ricercatori ritengono “ottimale” un apporto di vitamina C di almeno 200 mg/giorno)*.Vitamina B12 : dovremmo consumare circa 1 litro di yogurt intero al giorno per raggiungere il 100% del VNR. Vitamina D : dovremmo mangiare circa 6 uova al giorno per raggiungere il 100% del VNR. VNR = Valori nutritivi di riferimento Lo sapevi? Non sempre l'organismo riesce ad assorbire tutte le vitamine e i minerali presenti nei cibi; alcuni nutrienti vengono assorbiti meglio attraverso gli integratori alimentari**. *Frei, B., Birlouez-Aragon, I., & Lykkesfeldt, J. (2012). Authors' perspective: What is the optimum intake of vitamin C in humans? Crit Rev Food Sci Nutr, 52(9), 815-829. [Frei, Birlouez-Aragon, & Lykkesfeldt, 2012] **Vitamin B6 [EFSA Journal 2016;14(6):4485]. Food folate vs. folic acid [EFSA Journal 2014;12(11):3893]. Vitamin B12 [Carmel, R. (2008). Food Nutr Bull, 29(2 Suppl), S177-187.] 6

Perché è importante assumere la giusta quantità di vitamine e minerali?I micronutrienti sono regolatori essenziali di molti importanti processi del corpo umano ed eventuali carenze possono comportare determinate malattie. Un'assunzione di micronutrienti inferiore al fabbisogno individuale potrebbe sviluppare una carenza. Prima che si manifestino i sintomi, si sviluppa la “fame nascosta”, che può portare a breve o lungo termine a problemi di salute anche in assenza di chiari segnali di carenza. Alcuni esperti ritengono addirittura che assunzioni subottimali possano contribuire allo sviluppo di malattie croniche. [Ames, 2006; Angelo, Drake, & Frei, 2015; Rautiainen, Manson, Lichtenstein, & Sesso, 2016; Biesalski & Tinz, 2017]. Un adeguato apporto di vitamine e minerali è quindi di fondamentale importanza per la salute, oggi come domani. 7

La quantità deve essere OTTIMALE, non ALTA...Sempre più studi dimostrano che dosi elevate di micronutrienti non sono raccomandabili e consigliano invece dosaggi ottimali [van Ommen et al., 2010]. L'uso eccessivo di alcuni integratori è potenzialmente dannoso, soprattutto con dosaggi molto alti (superiori ai Valori Nutritivi di Riferimento* (VNR) / Livello massimo tollerabile** (UL)) di singoli nutrienti o di combinazioni di un paio di essi (in particolare antiossidanti), associati a un uso prolungato [Bjelakovic, Nikolova, Gluud, Simonetti, & Gluud, 2007]. Al contrario, un'integrazione di vitamine / minerali che rientri nei VNR / UL non dà eccesso di assunzione e non comporta problemi sia nel breve che nel lungo periodo [Biesalski & Tinz, 2017]. *I VNR sono raccomandazioni circa i livelli medi di assunzione giornaliera di un determinato nutriente sufficienti per praticamente qualsiasi individuo sano. **L'UL è il livello massimo di assunzione giornaliera cronica totale di un nutriente (da tutte le fonti) al di sotto del quale viene ritenuto improbabile un rischio di effetti avversi per la salute degli esseri umani. In Europa gli UL per i micronutrienti sono stati stabiliti dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), mentre il gruppo di esperti sulle vitamine e i minerali (EVM) ha stabilito livelli di sicurezza superiori (SUL) di vitamine e minerali negli integratori alimentari e negli alimenti fortificati (EVM, 2003). 8

Esistono due principali gruppi di vitamine: Vitamine liposolubili, che comprendono le vitamine A, D, E, K,Vitamine idrosolubili, che comprendono le vitamine del gruppo B (tiamina, riboflavina, niacina, acido pantotenico, biotina, vitamina B6, vitamina B12 e folato) e la vitamina C. In generale, le vitamine liposolubili vengono conservate nel corpo a lungo e occorre fare maggiore attenzione a un'assunzione eccessiva rispetto alle vitamine idrosolubili, che sono facilmente eliminabili attraverso l'urina. Vitamine: rischio di raggiungere livelli di assunzione potenzialmente dannosi? 9

Tuttavia, per quasi tutte le vitamine il divario tra adeguati livelli di assunzione (rappresentati dai VNR*) e i livelli massimi di assunzione considerati sicuri (UL** / SUL***) è abbastanza ampio, quindi anche quando si supera il VNR* UE per ottenere livelli di assunzione ritenuti più ottimali (es., la ricerca emergente indica livelli più alti di vitamina C, D, E, riboflavina e selenio), non c'è rischio di raggiungere livelli potenzialmente dannosi. *I VNR sono raccomandazioni circa i livelli medi di assunzione giornaliera di un determinato nutriente sufficienti per praticamente qualsiasi individuo sano. **L'UL è il livello massimo di assunzione giornaliera cronica totale di un nutriente (da tutte le fonti) al di sotto del quale viene ritenuto improbabile un rischio di effetti avversi per la salute degli esseri umani. In Europa gli UL per i micronutrienti sono stati stabiliti dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), mentre il gruppo di esperti sulle vitamine e i minerali (EVM) ha stabilito livelli di sicurezza superiori (SUL***) di vitamine e minerali negli integratori alimentari e negli alimenti fortificati (EVM, 2003). Vitamine: rischio di raggiungere livelli di assunzione potenzialmente dannosi? 10

Per i minerali il discorso è leggermente diverso... La situazione di gran parte dei minerali come il calcio, il fosforo e il magnesio è un po' diversa, perché divario tra assunzione raccomandata e livello sicuro di assunzione è generalmente molto più ristretto. Questo è anche il motivo principale per cui le nuove formulazioni di F2 in genere non forniscono più del 100% dei VNR* per i minerali (fatta eccezione per il selenio, che ora è più allineato al più recente parere scientifico dell'EFSA (2014b) sui valori riferimento per il selenio) onde evitare che il consumatore superi i livelli di assunzione ritenuti sicuri. È stata presa in considerazione anche l'assunzione aggiuntiva attraverso altri prodotti/alimenti, tra cui i frullati F1 Herbalife, che forniscono una quota considerevole del VNR* di calcio e fosforo).Un altro motivo è che in alcuni casi (es. calcio, fosforo e magnesio) aggiungere la quantità consigliata significherebbe produrre una compressa troppo grande e difficile da ingoiare. *I VNR sono raccomandazioni circa i livelli medi di assunzione giornaliera di un determinato nutriente sufficienti per praticamente qualsiasi individuo sano. 11

Da ricordare sui dosaggi di vitamine e minerali:L'uso di integratori di vitamine/minerali può ridurre le situazioni di carenza e migliorare la condizione nutrizionale senza superare livelli di assunzione sicuri, anche considerando i contributi alimentari e gli alimenti fortificati, contrastando così potenziali problemi di salute causati da deficienze, senza timore per l'uso prolungato nel tempo [Biesalski & Tinz, 2017]. Gli integratori non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita. 12

Perché prendere un integratore di vitamine e minerali “genere-specifico”?Dal punto di vista di una nutrizione ottimale esistono differenze tra i due sessi. Se i livelli di assunzione raccomandati di gran parte delle vitamine e dei minerali sono identici per l'uomo e per la donna, il fabbisogno di determinati micronutrienti presenta differenze riconducibili a struttura corporea e processi fisiologici. 13

Quindi, per l'uomo...Il sistema immunitario dell'uomo e della donna differiscono in modo significativo e in generale le donne sono immunoprivilegiate rispetto all'uomo [ Giefing-Kroll, Berger, Lepperdinger, & Grubeck-Loebenstein, 2015; Gubbels Bupp, 2015] . Una vitamina di cui all'uomo viene raccomandata un'assunzione più elevata in considerazione della maggiore corporatura è la vitamina A, che contribuisce al mantenimento della normale funzione immunitaria [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009i; EFSA, 2015d]. 14

Recenti studi alimentari condotti in vari Paesi europei indicano che in generale le donne sono più a rischio degli uomini riguardo alla carenza di calcio (3-62% contro 2-47%) [Mensink et al., 2013]. Il ferro è un altro esempio: le donne hanno bisogno di più ferro degli uomini perché le mestruazioni provocano una perdita di questo minerale. Per le donne in età fertile e in gravidanza è importante garantire un'adeguata assunzione di acido folico, ferro, calcio e iodio, mentre le donne in postmenopausa (e gli uomini oltre i 65 anni) possono beneficiare di una combinazione di calcio a basso dosaggio e vitamina D per la salute delle ossa* [Rautiainen et al., 2016]. E per la donna... *Calcio e vitamina D contribuiscono al mantenimento di ossa normali. 15

Conoscere meglio Herbalife Formula 2 Vitamin & Mineral Uomo e Donna.16

Come abbiamo formulato il nuovo Formula 2?  Il nuovo F2 ora fornisce tutti i 24 micronutrienti considerati essenziali in quanto l'organismo non è in grado di sintetizzarli (come avviene per tutti i minerali e gli oligoelementi) o non riesce a sintetizzarli in quantità sufficienti e pertanto è necessario assumerli attraverso l'alimentazione. Le nuove formulazioni di F2 sono state sviluppate da ricercatori, scienziati e tecnici dell'alimentazione Herbalife in collaborazione con i consiglieri del comitato scientifico dell’Herbalife Nutrition Institute. Le quantità fornite da una dose giornaliera di F2 sono basate su principi consolidati come pure sulle ricerche della scienza emergente. In alcuni casi questo significa che i valori sono vicini a quelli raccomandati dalle autorità internazionali e nazionali, mentre in altri casi riflettono i risultati di studi in base ai quali maggiori livelli di assunzione possono apportare ulteriori benefici per la salute. 17

Come abbiamo formulato il nuovo Formula 2?  Diversi per corporatura, metabolismo e fisiologia, l'uomo e la donna hanno bisogno di un diverso apporto di vitamine e minerali per una nutrizione ottimale. Per questo motivo abbiamo realizzato due formulazioni che offrono benefici specifici per il sistema immunitario*, la funzione muscolare** e le prestazioni mentali*** dell'uomo e l'attività ormonale****, il mantenimento di ossa normali***** e di pelle, capelli e unghie normali****** delle donne. Più vitamina A per l'uomo e più ferro, calcio, acido folico e vitamina K per la donna. Formula 2 è stato ideato per l'uso congiunto con lo shake nutrizionale Formula 1, per un quotidiano supporto alle tue esigenze di nutrizione ottimale.Le nuove formulazioni sono state sviluppate tenendo conto dell'apporto di micronutrienti fornito da altri prodotti Herbalife affinché i livelli giornalieri di assunzione siano ottimali dal punto di vista sia della salute che della sicurezza. Ricorda inoltre che gli integratori alimentari devono essere usati come complemento dell'alimentazione. Un'alimentazione sana ed equilibrata è importante per l'assunzione di altri nutrienti e sostanze fitochimiche utili per il benessere. *Le vitamine A e C contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario. ** Il magnesio contribuisce alla normale funzione muscolare. ***L’acido pantotenico contribuisce a prestazioni mentali normali. ****La vitamina B6 contribuisce alla regolazione dell'attività ormonale. *****Il calcio è necessario per il mantenimento di ossa normali. ******Lo zinco contribuisce al mantenimento di pelle, capelli e unghie normali. 18

Come si prende Formula 2 Vitamin & Mineral Complex? Uso del prodotto: Prendi due compresse al giorno durante i pasti. Per un maggiore beneficio nutrizionale, usa questo prodotto congiuntamente a Formula 1 Sostituto del pasto Herbalife. Prendi 1 compressa al giorno se consumi 2 frullati, 2 compresse al giorno se ne consumi 1 .Ti piacerebbe saperne di più? Leggi il volantino “Formula 1 + Formula 2 insieme per un'eccezionale nutrizione quotidiana ” Lo sapevi? L'organismo può assorbire solo una certa quantità di vitamine e minerali contemporaneamente (es. vitamina B12), quindi, per massimizzare l'assunzione di vitamine e minerali, prendi le compresse F2 in pasti distinti. Volantini disponibili su MyHerbalife 19

Qual è la differenza tra il nuovo Formula 2 Vitamin & Mineral Complex e il precedente Formula 2 Multivitamin Complex?I nuovi Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna: Sono stati sviluppati per soddisfare le quotidiane esigenze di benessere dell'uomo e della donna. Contengono un maggior numero di vitamine e minerali fondamentali, tra cui tutti i 24 micronutrienti che sono considerati essenziali e che l'organismo non è in grado di produrre o non produce in quantità sufficiente. Sono molto più allineati con le risultanze scientifiche più recenti e condivise. In particolare, hanno un maggiore contenuto dei nutrienti che più contano. Tengono in considerazione il possibile uso combinato con altri prodotti (come Formula 1 e PDM), importante ai fini della sicurezza, in particolare per quanto riguarda i minerali. Per lo specifico dosaggio giornaliero in caso di uso congiunto di altri prodotti, fai riferimento alle informazioni riportate in etichetta. La porzione giornaliera è stata ridotta da 3 compresse a 1-2 compresse; vedi la Slide 19 sull'uso del prodotto.20

Ottimizza le vendite studiando la presentazione per la vendita e le risorse di marketing disponibili. 21

Formula 2 Vitamin & Mineral Complex: una nuova presentazione Integratore vitaminico per una NUTRIZIONE OTTIMALE, pensato per le diverse esigenze di uomini e donne 22

Formula 2 Vitamin and Mineral Complex Uomo e Donna: Il prodotto in sintesi NOME DEL PRODOTTO Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna TARGET DI RIFERIMENTO TIPO DI PRODOTTO CATEGORIA DEL PRODOTTO Integratore vitaminico in compresse per una nutrizione ottimale, formulato per le specifiche esigenze dell'uomo e della donna Nutrizione di Base PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO PRINCIPALI INDICAZIONI PER L'UOMO (BENESSERE OTTIMALE) Contiene le vitamine A e C, che contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario. Contiene magnesio, che contribuisce alla normale funzione muscolare. Contiene riboflavina, che contribuisce al normale metabolismo energetico. Contiene acido pantotenico, che contribuisce a prestazioni mentali normali. PREZZO E PV MODALITÀ D'USO 1-2 compresse al giorno 60 compresse – scorta per 30 o 60 giorni PER LA DONNA (BENESSERE OTTIMALE) Contiene vitamina B6, che contribuisce alla regolazione dell'attività ormonale. Contiene vitamina B12, che contribuisce al normale metabolismo energetico. Contiene calcio, necessario per il mantenimento di ossa normali. Contiene zinco, che contribuisce al mantenimento di pelle, capelli e unghie normali. 21,92 € al pubblico , PV 13,55 Mantenimento del benessere / Benessere / Obiettivo dieta Uomini e Donne Studiato per le esigenze dell'uomo e della donna. Fornisce la quantità ottimale dei 24 nutrienti chiave di cui il corpo ha bisogno. Supporta l'organismo in 71 modi*. Supportato dai più recenti principi scientifici Per un maggiore beneficio nutrizionale, usa questo prodotto congiuntamente a Formula 1 Sostituto del pasto Herbalife. * Contiene nutrienti idonei per 71 indicazioni autorizzate dall'UE. 23

Promozione – Strumenti per la vendita:5 validi argomentiTi piacerebbe saperne di più? Scarica i poster “ Herbalife Nutrition per un benessere ottimale”Studiato per le esigenze dell'uomo e della donna Apporto ottimale di micronutrientiSupportato dai più recenti principi scientifici La scienza non scende a compromessi con la praticità Una soluzione completa Poster disponibili su MyHerbalife Argomenti per la vendita 24

Perché è importante prendere regolarmente un integratore multivitaminico?Perché è importante scegliere un integratore “genere-specifico”?Perché scegliere Herbalife Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna? Presenta i prodotti F2 ai tuoi clienti usando i poster “ Per un benessere ottimale” Poster disponibili su MyHerbalife Introduzione ai prodotti Promozione – Strumenti per la vendita: Introduzione ai prodotti 25

Vorresti ottimizzare l'apporto giornaliero di vitamine e minerali?Quali sono i principali benefici di Formula 1? Come si usa il prodotto? Rispondi alle domande su F2 dei tuoi clienti servendoti dei fogli informativi. Fogli informativi disponibili su MyHerbalife Panoramica sul prodotto Promozione – Strumenti per la vendita: Panoramica sul prodotto 26

Per migliorare la tua nutrizionePerché prendere Formula 2 Vitamin & Mineral Complex e anche i frullati Formula 1?In che cosa differisce Formula 2 Vitamin & Mineral Complex rispetto ad altri integratori di vitamine? Promuovi l'uso congiunto di F1 e F2 con i volantini “F1 + F2 insieme per un'eccezionale nutrizione quotidiana” Volantini disponibili su MyHerbalife Promozione – Strumenti per la vendita: Vendita abbinata Vendita abbinata 27

Promozione - Strumenti di marketing: Branding Video promozionale Post per Facebook Roll Up Poster Materiali disponibili su MyHerbalife Fai in modo che i tuoi clienti sappiano del nuovo F2: porta il brand nel tuo luogo di lavoro (ufficio, social media, palestra...) 28

Promozione – Strumenti di formazione:PersonalizzazionePersonalizza le tue presentazioni con l ’elenco ( 5 pagine) di indicazioni consentite sul prodotto Conosci meglio le 71 indicazioni autorizzate dall'UE che puoi usare nella vendita del nuovo F2 . Scopri le indicazioni per il marketing del nuovo F2. Personalizzazione Fogli delle indicazioni consentite disponibili su MyHerbalife 29

Quali sono le indicazioni più convincenti per le donne? Indagine svolta da Herbalife a ottobre 2016. 125 donne partecipanti di età compresa tra 18 e 65 anni (da USA, UK e Colombia). Global Consumer and Member Insights Community. D: QUALE fra queste indicazioni potrebbe indurla maggiormente ad acquistare questo prodotto? Secondo un sondaggio, fra le 71 indicazioni ammesse per il nuovo F2, le seguenti 4 sono risultate le più appetibili per le donne: 30

Indagine svolta da Herbalife a ottobre 2016. 99 uomini partecipanti di età compresa tra 18 e 65 anni (da USA, UK e Colombia). Global Consumer and Member Insights Community. D: QUALE fra queste indicazioni potrebbe indurla maggiormente ad acquistare questo prodotto? Quali sono le indicazioni più convincenti per gli uomini? Secondo un sondaggio, fra le 71 indicazioni ammesse per il nuovo F2, le seguenti 4 sono risultate le più appetibili per gli uomini: 31

Perché è importante prendere regolarmente un integratore multivitaminico?I micronutrienti svolgono un ruolo vitale nella regolazione dei processi dell'organismo che influiscono sulla salute e sul benessere. Poiché molte persone non raggiungono i livelli raccomandati di assunzione di micronutrienti, l'integrazione quotidiana aiuta a soddisfare il fabbisogno di micronutrienti. [Fonte: Troesch et al., 2012] Perché prendere un integratore di vitamine e minerali “genere-specifico”? Dal punto di vista di una nutrizione ottimale esistono differenze tra i due sessi. Se i livelli di assunzione raccomandati di gran parte delle vitamine e dei minerali sono identici per l'uomo e per la donna, il fabbisogno di determinati micronutrienti presenta differenze importanti dovute a fattori come struttura corporea e processi fisiologici. Per questo è opportuno scegliere un integratore multivitaminico genere-specifico come Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna Herbalife, i cui dosaggi di micronutrienti sono ottimizzati per supportare meglio la salute e il benessere della donna. Possibili domande/obiezioni dei clienti: Vitamine e minerali 32

Che differenze ci sono tra Formula 2 Vitamin & Mineral Uomo e Donna?Diversi per corporatura, metabolismo e fisiologia, l'uomo e la donna hanno bisogno di un diverso apporto di vitamine e minerali per una nutrizione ottimale. Per questo motivo abbiamo sviluppato due formulazioni che offrono:Specifiche proprietà benefiche per il sistema immunitario*, la funzione muscolare** e le prestazioni mentali*** di lui e l'attività ormonale****, la salute delle ossa***** e la salute di pelle, capelli e unghie****** per lei. Più vitamina A per l'uomo e più ferro, calcio, acido folico e vitamina K per la donna. Alcuni integratori multivitaminici concorrenti prevedono l'assunzione di 1 compressa al giorno; perché la porzione giornaliera di Formula 2 Vitamin & Mineral Complex può essere di 1 o 2 compresse? Per fornire il giusto apporto di 24 nutrienti essenziali, preferiamo la scienza alla praticità e quindi consigliamo di prendere giornalmente 1 o 2 compresse. Niente compromessi quando si parla di salute. Possibili domande/obiezioni dei clienti:Formulazione di F2 *Le vitamine A e C contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario. ** Il magnesio contribuisce alla normale funzione muscolare. ***L’acido pantotenico contribuisce a prestazioni mentali normali. ****La vitamina B6 contribuisce alla regolazione dell'attività ormonale. *****Il calcio è necessario per il mantenimento di ossa normali. ******Lo zinco contribuisce al mantenimento di pelle, capelli e unghie normali. 33

Per alcuni nutrienti la percentuale dei Valori nutritivi di riferimento (VNR) è superiore al 100%. Non è pericoloso? Tutte le vitamine e i minerali presenti in Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna sono stati attentamente studiati e analizzati da sviluppatori, scienziati e tecnici dell'alimentazione Herbalife affinché il loro uso sia sicuro; essi vengono aggiunti in quantità che sono state riconosciute come sicure e nei limiti ammissibili stabiliti dalla Commissione europea e dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare. La quantità di minerali in una dose giornaliera di Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Uomo e Donna non eccede la dose massima consentita stabilita dagli Stati membri. I Valori nutritivi di riferimento (VNR) sono, per l'appunto, valori di riferimento e non limiti massimi consentiti. In alcuni casi le nostre percentuali sono superiori ai VNR raccomandati poiché il livello di ogni nutriente è stato ottimizzato in funzione delle esigenze dell'uomo e della donna. Studi dimostrano che un maggiore apporto di qualche nutriente può offrire benefici aggiuntivi (ad esempio vitamina D, vitamina C, vitamina E, riboflavina...). Per ulteriori informazioni, consulta la presentazione per il training di Formula 2 Vitamin & Mineral Complex, disponibile su Myherbalife. Possibili domande/obiezioni dei clienti: Sicurezza del Valore nutritivo di riferimento 34

Rischio di superare il limite di assunzione massima di sicurezza di vitamine e minerali usando Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna insieme ad altri prodotti Herbalife? No. Il nuovo Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna è stato formulato tenendo conto dell'apporto di micronutrienti offerto da altri prodotti Herbalife e dall'assunzione di altri alimenti in modo da garantire livelli di assunzione giornaliera ottimali da un punto di vista del benessere e della sicurezza. Per lo specifico dosaggio giornaliero in caso di uso congiunto di altri prodotti, fai riferimento alle informazioni riportate in etichetta. F2 Vitamin and Mineral è un integratore alimentare completo che fornisce dosaggi giornalieri ottimali di 24 nutrienti chiave che non andrebbero superati . Possibili domande/obiezioni dei clienti: F2 usato congiuntamente ad altri prodotti Herbalife35

Perché per alcuni nutrienti non viene raggiunto il 100% dei Valori nutritivi di riferimento?Il nuovo Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna è stato formulato tenendo conto dell'apporto di micronutrienti offerto da altri prodotti Herbalife e dall'assunzione di altri alimenti in modo da garantire livelli di assunzione giornaliera ottimali da un punto di vista del benessere e della sicurezza. Un dosaggio eccessivo di alcuni micronutrienti potrebbe risultare dannoso, soprattutto per quanto riguarda dosaggi molto alti e protratti nel tempo di minerali. Nello sviluppo di Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna e Uomo abbiamo tenuto conto di questi due aspetti e pertanto il dosaggio quotidiano di alcuni micronutrienti non raggiunge il 100% del Valore Nutrizionale di Riferimento. Per lo specifico dosaggio giornaliero in caso di uso congiunto di altri prodotti, fai riferimento alle informazioni riportate in etichetta. F2 Vitamin and m ineral complex è un integratore alimentare completo che fornisce dosaggi giornalieri ottimali di 24 nutrienti chiave che non andrebbero superati. Possibili domande/obiezioni dei clienti:Valori nutritivi di riferimento inferiori al 100%36

Perché, se uso Formula 1, dovrei scegliere Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna al posto di un altro integratore multivitaminico?I frullati Formula 1 offrono all'organismo un sano pasto ipocalorico a base di proteine, fibre e fino a 24 vitamine e minerali. Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna supporta Formula 1 attraverso un equilibrio perfetto di nutrienti aggiuntivi che ti aiutano a soddisfare i livelli di assunzione giornaliera ottimali di cui il tuo corpo ha bisogno. Quali benefici comporta l'uso congiunto dei frullati Formula 1 e di Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna? Formula 2 Vitamin & Mineral Complex Donna è stato ideato per agire in armonia con i tuoi frullati Formula 1 preferiti. Indipendentemente se prendi uno o due shake al giorno, scegliendo come integratore multivitaminico Vitamin & Mineral Complex Donna hai la certezza di fornire all'organismo i nutrienti di cui ha bisogno nella giusta quantità. Possibili domande/obiezioni dei clienti: F1 e F237

4. INFORMAZIONI GENERALI38

Sulle indicazioni principali per le donne39

Indicazioni principali donna – Vitamina B6 LA VITAMINA B6 CONTRIBUISCE ALLA REGOLAZIONE DELL'ATTIVITÀ ORMONALE Sulla vitamina B6: Sebbene l'organismo riesca ad assorbire alti dosaggi di vitamina B6, le quantità in eccesso vengono espulse con l'urina. Poiché la vitamina B6 non viene conservata nel corpo, è importante garantirne giornalmente un apporto adeguato [EFSA, 2006].Fonti alimentari: Carne, pesce, patate e banane sono buone fonti di vitamina B6; anche latte, cereali, frutta in guscio, fagioli e verdure ne contengono buone quantità [Bender, 2005]. Circa il 75% della vitamina B6 contenuta nei cibi è disponibile per l'organismo, mentre la vitamina B6 da integratori alimentari è disponibile per circa il 95% [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2016b]. Spiegazione dell'indicazione: La vitamina B6 interviene nel controllo dell'azione di vari ormoni, tra cui estrogeni e progesterone, ormoni sessuali femminili. Altri ormoni regolati dalla vitamina B6 sono gli ormoni coinvolti nella regolazione della risposta allo stress (glucocorticoidi) e del metabolismo energetico (ormone tiroideo). La vitamina B6 agisce inibendo il legame di questi ormoni con il DNA, inibendone così l'azione [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009j] . 40

LA VITAMINA B12 CONTRIBUISCE AL NORMALE METABOLISMO ENERGETICO Sulla vitamina B12: La vitamina B12 non è presente nelle piante, ma è sintetizzata da alcuni batteri, lieviti e alghe. A seconda del Paese, fino al 40% degli europei non assume abbastanza vitamina B12 con l'alimentazione [Roman Vinas et al., 2011]. Fonti alimentari: Le fonti principali sono prodotti origine animale, tra cui carne, pesce, latticini, uova e fegato. La vitamina B12 presente negli integratori viene assorbita meglio (60% circa) [Carmel, 2008] rispetto alla vitamina B12 assunta con la normale alimentazione (40% circa) [EFSA, 2015b]. Spiegazione dell'indicazione: C'è un forte consenso sul ruolo della vitamina B12 nel metabolismo energetico, in quanto la vitamina B12 interviene in modo decisivo nel rilascio di energia da carboidrati, grassi e proteine assunti attraverso alimenti e bevande [ Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009k, 2010b]. Indicazioni principali donna – Vitamina B12 41

Indicazioni principali donna – Vitamina K e calcioVITAMINA K E CALCIO CONTRIBUISCONO AL MANTENIMENTO DI OSSA NORMALISulla vitamina K: Il termine vitamina K abbraccia un gruppo di composti liposolubili dei quali la vitamina K1 è la forma più comune presente nell'alimentazione e anche quella prevalente che circola nel corpo umano. Fonti alimentari: La vitamina K1, nota anche come fillochinone, è presente in piante e alghe, con concentrazioni massime nelle verdure a foglia verde. Sul calcio: Il calcio è un'importante componente strutturale delle ossa. Circa il 99% della quantità totale di calcio presente nel corpo umano è localizzato nelle ossa e nei denti, a cui conferisce massa , struttura e forza. Oltre al suo ruolo strutturale, il calcio è presente in quasi ogni cellula del corpo (il numero totale delle cellule del corpo umano è stimato intorno a 37.000 miliardi [Bianconi et al., 2013] ) e media molti processi come la contrazione muscolare, l'attivazione enzimatica e la trasmissione neurale [EFSA, 2015a]. Quello delle donne è uno dei sottogruppi della popolazione di alcuni Paesi UE nei quali l'assunzione di calcio risulta deficitaria. A seconda del Paese, fino al 62% delle donne europee non assume abbastanza calcio [Mensink et al., 2013]. In particolare le donne in post-menopausa sono più a rischio di carenza a causa della maggiore perdita ossea e di ridotto assorbimento del calcio (negli adulti viene assorbito circa il 25% del calcio. Dopo i 40 anni l'efficienza di assorbimento diminuisce dello 0,21% l'anno, con una diminuzione “una tantum”del 2,2% al momento della menopausa. Pertanto, un uomo e una donna che a 40 anni assorbono il 25% del calcio, a 65 dovrebbero assorbirne con l'alimentazione rispettivamente circa il 20% e il 17,5%). Anche gli uomini vanno incontro a perdita ossea con l'età, ma il rischio di fratture aumenta da 5 a 10 anni più tardi rispetto alle donne [EFSA, 2015a]. Durante il periodo di perdita ossea correlata all'età, gli individui dei due sessi possono perdere un totale del 25% della massa ossea [Riggs, Khosla, & Melton, 2002]. Le persone che non possono ( intolleranza al lattosio) o non vogliono (vegetariani/vegani) consumare latticini possono non assumere abbastanza calcio con l'alimentazione [National Institutes of Health, 2013]. Fonti alimentari: Sono fonti ricche di calcio latticini, verdure a foglia scura, legumi, frutta in guscio e pesce [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2015] . 42

VITAMINA K E CALCIO CONTRIBUISCONO AL MANTENIMENTO DI OSSA NORMALI Spiegazione dell'indicazione: La vitamina K interviene nella sintesi delle proteine e svolge un ruolo importante nel controllo della mineralizzazione ossea e del ricambio scheletrico. In un ampio studio è stato riscontrato un rischio di frattura dell'anca ridotto del 30% nelle donne di mezza età e anziane con livelli medi e alti di assunzione di vitamina K rispetto alle donne con bassi livelli di assunzione [Feskanich et al., 1999].Un'adeguata assunzione di calcio durante l'infanzia e l'adolescenza è necessaria per raggiungere il picco di massa ossea in età adulta, che è una determinante importante delle condizioni delle ossa in età più avanzata. Inoltre, un'inadeguata assunzione di calcio può contribuire alla perdita accelerata di massa ossea in adulti e anziani (fino al 25 % [Riggs et al., 2002]) [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009b, 2009c]. Indicazioni principali donna – Vitamina K e calcio 43

BIOTINA E ZINCO CONTRIBUISCONO AL MANTENIMENTO DI PELLE E CAPELLI NORMALI; LO ZINCO CONTRIBUISCE ANCHE AL MANTENIMENTO DI UNGHIE NORMALI. Sullo zinco: Lo zinco svolge un'ampia gamma di funzioni corporee vitali. Lo zinco è un componente integrale di oltre 300 enzimi, partecipa all'integrità strutturale delle proteine e alla normale sintesi del DNA e interviene anche nella normale funzione di sistema immunitario e nel mantenimento di capelli, pelle, unghie e ossa normali. Fonti alimentari: Le ostriche contengono più zinco per porzione di qualsiasi altro cibo. Altri alimenti ad alto contenuto di zinco sono: carni rosse, legumi, uova, pesce, frumento integrale, uva passa e cereali.Sulla biotina: La biotina è una vitamina idrosolubile che l'uomo non è in grado sintetizzare e deve essere assunta per via alimentare. Nutriente essenziale, la biotina serve a metabolizzare carboidrati, grassi e proteine per produrre energia. La biotina contribuisce anche al mantenimento di pelle, capelli e membrane mucose normali e al normale funzionamento del sistema nervoso. Un elevato consumo di albume crudo può causare carenza di biotina, poiché una proteina presente nell'albume crudo si lega alla biotina e ne blocca l'assorbimento. La ricerca ha dimostrato che esiste una carenza marginale di biotina in almeno un terzo delle donne durante una gravidanza normale [Mock, 2009]. Fonti alimentari: Carne, pesce, pollame, uova, alcuni formaggi e alcune verdure sono fonti ricche di biotina. Spiegazione delle indicazioni: È accertato che un'adeguata assunzione di zinco e biotina è importante per il mantenimento di pelle e capelli normali; lo zinco inoltre è importante per il mantenimento di unghie normali [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009a, 2010d]. Indicazioni principali donna – Zinco e biotina 44

IL FERRO CONTRIBUISCE ALLA NORMALE FORMAZIONE DEI GLOBULI ROSSI E DELL'EMOGLOBINA Sul ferro: Nel corpo circa il 70% del ferro si trova nell'emoglobina, la proteina che trasporta l'ossigeno. L'emoglobina è presente nei globuli rossi, che trasportano ossigeno dai polmoni a tutti gli altri tessuti. Oltre che nel trasporto dell'ossigeno, il ferro svolge un ruolo essenziale anche nella maggior parte, se non tutti, i percorsi del metabolismo energetico [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009e]. Un'assunzione inadeguata di ferro può portare a carenza di ferro nel corpo e a una riduzione del numero di globuli rossi . La carenza di ferro è particolarmente comune nelle donne di età riproduttiva a causa della perdita di ferro dovuta alle mestruazioni [Sharp, 2005; Harvey et al., 2013]. Dal 21% al 78% delle donne europee non assume abbastanza ferro e in generale è a maggior rischio di carenza rispetto agli uomini [Mensink et al., 2013].Fonti alimentari: Gli alimenti ad alto contenuto di ferro sono: carne, pesce, cereali, fagioli, frutta in guscio, tuorlo d'uovo, verdure a foglia scura, patate e prodotti alimentari fortificati [Sharp, 2005; EFSA, 2015c]. L'assorbimento del ferro da fonti vegetali può essere migliorato dalla vitamina C. Spiegazione dell'indicazione: Se il numero di globuli rossi è inferiore al normale, organi e tessuti ricevono meno ossigeno del normale. Tra i sintomi: stanchezza e mancanza di energia, fiato corto. La carenza di ferro è associata anche a metabolismo energetico inefficiente, forza e resistenza muscolare ridotte [Sharp, 2005]. Di recente è stato infatti dimostrato che l'integrazione di ferro nelle donne in età riproduttiva può migliorare lo svolgimento dell'esercizio, specie nelle donne con carenza di ferro e allenate [Pasricha, Low, Thompson, Farrell, & De-Regil, 2014]. Indicazioni principali donna – Ferro 45

LA RIBOFLAVINA (vitamina B2) CONTRIBUISCE AL NORMALE METABOLISMO DEL FERRO Spiegazione dell'indicazione: Una moderata carenza di riboflavina è prevalente in alcuni gruppi di popolazione, tra cui donne adulte giovani e anziani. Un recente studio ha dimostrato che un'integrazione di riboflavina di 2 mg/die e di 4 mg/die migliora i livelli di riboflavina nelle giovani donne con moderata carenza di riboflavina. Il miglioramento dei livelli di riboflavina determina a sua volta un aumento dei globuli rossi circolanti e della concentrazione di emoglobina, segno che livelli carenti di riboflavina compromettono la gestione del ferro [Powers et al., 2011], come confermato da altri dati [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2010b]. Questi risultati suggeriscono che è possibile intervenire sul trattamento/metabolismo del ferro nelle donne con livelli di riboflavina subottimali, che si riflettono in una riduzione del numero di globuli rossi. Questa riduzione è associata a sintomi quali stanchezza e affaticamento. Un miglioramento dei livelli di riboflavina può contribuire ad aumentare la concentrazione di globuli rossi ed emoglobina indipendentemente da cambiamenti nell'assunzione di ferro per via alimentare. Indicazioni principali donna – Riboflavina 46

Indicazioni principali donna – Folato (Acido folico) IL FOLATO CONTRIBUISCE ALLA NORMALE FUNZIONE DEL SISTEMA IMMUNITARIO. IL FOLATO CONTRIBUISCE ALLA CRESCITA DEI TESSUTI MATERNI IN GRAVIDANZASul folato : Fino al 46% delle donne adulte in Europa presenta assunzioni di folato considerate inadeguate e in generale le donne sono a maggior rischio di carenza rispetto agli uomini [Mensink et al., 2013]. Fonti alimentari: Le principali fonti di folato sono: verdure a foglia scura, legumi, arancio e pompelmo, arachidi e mandorle. Circa l'85-100% del folato da integratori è disponibile all'organismo contro il 50% circa del folato disponibile da alimenti [EFSA, 2014a]. Soddisfare il fabbisogno giornaliero di folato non è semplice. Ad esempio, dovremmo consumare circa 400 g di cavolo crudo , 4 arance medie, più di 1 kg di fagioli borlotti o 400 g di arachidi [RIVM, 2016] (tutti alimenti considerati buone fonti). Spiegazione dell'indicazione: Agendo sulla produzione e sulla reattività delle cellule immunitarie, il folato svolge un ruolo importante nel funzionamento del sistema immunitario [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009d; Duthie et al., 2010]. Durante la gravidanza il fabbisogno di folato aumenta per favorire una rapida crescita cellulare di vari tessuti materni, della placenta e del feto [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009d]. Garantire un adeguato apporto di folato è pertanto di particolare importanza per le donne che hanno pianificato una gravidanza, non solo per la salute della mamma ma anche per il lo sviluppo del bambino [Bailey et al., 2015]. 47

Sulle indicazioni principali per gli uomini48

LE VITAMINE A e C CONTRIBUISCONO ALLA NORMALE FUNZIONE DEL SISTEMA IMMUNITARIOSulla vitamina A: La vitamina A è una vitamina liposolubile. La vitamina A è presente in alimenti di origine animale, in particolare nel fegato, e l'organismo può produrla dai carotenoidi (il più importante dei quali è il beta-carotene), forniti da alimenti di origine vegetale [EFSA, 2015d]. Fino al 36% degli uomini europei non assume abbastanza vitamina A e il loro fabbisogno più elevato li rende in genere più a rischio di carenza rispetto alle donne [Mensink et al., 2013]. Fonti alimentari: Sono fonti alimentari di vitamina A: fegato, oli di fegato di pesce, latticini e tuorlo d'uovo, mentre buone fonti di carotenoidi sono: verdure a foglia scura e frutti e verdure di colore giallo e arancione intensi [Tanumihardjo et al., 2016] Ottime fonti di vitamina A sono i prodotti a base di fegato (50 g di prodotto forniscono più del 100% dei VNR), verdure a foglia scura (100 g forniscono circa il 50% dei VNR) e verdure dai colori intensi come carote e patate americane (100 g forniscono più del 100% dei VNR). Tuttavia, poiché oltre a queste fonti molto ricche di vitamina A non esistono tanti altri cibi che ne contengono grandi quantità, potrebbe non essere così semplice raggiungere giornalmente i VNR, specie se si considera che non molte persone consumano regolarmente prodotti a base di fegato e che nelle società moderne si assumono solo 1-2 mg di beta-carotene/die, pari ad appena il 21-42% dei VNR. Ciò significa che il 60-80% di vitamina A necessario a raggiungere i VNR deve essere assunto attraverso alimenti contenenti vitamina A preformata. Ad esempio, per raggiungere il 100% dei VNR occorrerebbe consumare circa 400 g di albicocche (con la buccia), che sono tra i frutti più ricchi di provitamina A. Sulla vitamina C: La vitamina C è una vitamina essenziale idrosolubile con funzione antiossidante. A seconda del Paese, dal 15% al 40% degli uomini in Europa non assume abbastanza vitamina C [Roman Vinas et al., 2011]. Alcuni ricercatori ritengono “ottimale” un'assunzione di vitamina C di almeno 200 mg/die perché è la quantità che realizza la quasi saturazione del plasma e la saturazione completa delle cellule e, presumibilmente, dei tessuti, rappresentando così il dosaggio capace di massimizzare i potenziali benefici per la salute della vitamina C senza rischi di inadeguatezza o di effetti avversi [Frei, Birlouez-Aragon, & Lykkesfeldt, 2012]. Fonti alimentari: Frutta e verdura sono ricche fonti di vitamina C. È stato riportato che in media più del 21% degli adulti europei non assume abbastanza vitamina C. Si stima che 5-9 porzioni di frutta e verdura fresche, meno lavorate possibile o congelate, al giorno equivalgono a ~200 mg di vitamina C [Lykkesfeldt, Michels, & Frei, 2014]. Indicazioni principali uomo – Vitamine A e C 49

LE VITAMINE A e C CONTRIBUISCONO ALLA NORMALE FUNZIONE DEL SISTEMA IMMUNITARIOSpiegazione dell'indicazione: La vitamina A supporta il normale funzionamento del sistema immunitario sotto diversi aspetti. Mantiene integrità e funzione delle cellule della pelle e delle mucose, che fungono da barriera e formano la prima linea di difesa dell'organismo contro le infezioni. La vitamina A è anche direttamente coinvolta nella regolazione di diverse cellule immunocompetenti. Il sistema immunitario può venire compromesso da un'assunzione inadeguata di vitamina A, con aumento del rischio e della gravità delle malattie infettive (causate da microrganismi patogeni come batteri e virus, ad esempio il raffreddore e l'influenza) e della mortalità, specie nelle popolazioni con carenze nutrizionali [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009i; Imdad, Herzer, Mayo-Wilson, Yakoob, & Bhutta, 2010; EFSA, 2015d]. Studi dimostrano chiaramente che la vitamina C può ripristinare i parametri immunitari nei soggetti con un sistema immunitario compromesso, come osservato ad esempio in soggetti con bassi livelli di vitamina C e nelle persone anziane. Inoltre, individui sottoposti a brevi periodi di esercizio fisico severo e/o esposti ad ambienti freddi possono ridurre durata e gravità del comune raffreddore con un'assunzione di vitamina C superiore a 200 mg/die in aggiunta alla razione giornaliera consigliata [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009l].Informazioni aggiuntive: differenze genere-specifiche relative al sistema immunitario In generale le donne sono immunoprivilegiate rispetto agli uomini. Soprattutto dopo la pubertà, il sistema immunitario dell'uomo e della donna differiscono in modo significativo. La suscettibilità rispetto a molte malattie infettive è maggiore negli uomini. Gli uomini adulti soffrono inoltre più spesso di malattie infiammatorie croniche come il diabete di tipo 2 e l'aterosclerosi. Le donne invece sono generalmente più soggette alle malattie autoimmuni, ma in linea di massima registrano percentuali minori di infezioni e malattie infiammatorie croniche. Poiché solitamente sviluppano risposte immunitarie più forti a infezioni e vaccini, le donne hanno più reazioni avverse alla vaccinazione [Giefing-Kroll et al., 2015; Gubbels Bupp, 2015; Ruggieri, Anticoli, D'Ambrosio, Giordani, & Viora, 2016]. Indicazioni principali uomo – Vitamine A e C 50

LA RIBOFLAVINA (vitamina B2) CONTRIBUISCE AL NORMALE METABOLISMO ENERGETICOSulla riboflavina : La riboflavina, nota anche come vitamina B2, è un composto idrosolubile giallo fluorescente che si degrada se esposto alla luce. A seconda del Paese, fino al 10% degli uomini non assume abbastanza riboflavina [Powers et al., 2011; Mensink et al., 2013]. Fonti alimentari: Il fegato è particolarmente ricco di riboflavina; altre buone fonti sono: latte, albume e verdure a foglia [Buijssen et al., 2014]. Spiegazione dell'indicazione: C'è forte consenso sul ruolo della riboflavina nel metabolismo energetico, poiché la riboflavina partecipa in modo decisivo alla produzione di energia mediante l'ossidazione di carboidrati, grassi e proteine [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009k, 2010b]. Indicazioni principali uomo – Riboflavina 51

MAGNESIO E VITAMINA D CONTRIBUISCONO ALLA NORMALE FUNZIONE MUSCOLARE Sul magnesio: Il magnesio partecipa a più di 600 reazioni enzimatiche nel corpo umano e interviene nel metabolismo energetico, nell'equilibrio elettrolitico, nella funzione muscolare oltre che nel sistema nervoso e nella funzione psicologica. Il 50-60% del magnesio nel corpo umano si trova nelle ossa, il 25-30% nei muscoli e il restante 20-25% in altri tessuti [de Baaij, Hoenderop, & Bindels, 2015]. Fonti alimentari: frutta a guscio, cereali integrali e prodotti a base di frumento, pesce e frutti di mare, varie verdure, legumi, frutti di bosco, banane e alcuni preparati per bevande a base di caffè e cacao. Sulla vitamina D: La vitamin D fa parte delle vitamine liposolubili. Le vitamine D2 e D3 sono presenti in alimenti e integratori. Rispetto alla vitamina D2, la vitamina D3 è più efficace nell'aumentare e mantenere i livelli di vitamina D nel sangue [Heaney, Recker, Grote, Horst, & Armas, 2011; Tripkovic et al., 2012]. Per questo motivo la vitamina D3 è la fonte di vitamina D usata nel nuovo F2. In presenza di sintesi cutanea della vitamina D, il fabbisogno di vitamina D alimentare si riduce o è pari addirittura a zero [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2016a]. La vitamina D è l'unico micronutriente per il quale l'assunzione per via alimentare comporta un alto rischio di assunzione ridotta in tutti i gruppi di età e di sesso [Mensink et al., 2013]. Fonti alimentari: Non sono molti gli alimenti ricchi di vitamina D. Le principali fonti alimentari di vitamina D3 comprendono alimenti di origine animale come pesci grassi, fegato, carne e derivati (in particolare frattaglie ) e tuorlo d'uovo. Alcuni funghi sono una fonte naturale di vitamina D2. La vitamina D3 è anche sintetizzata nella pelle dopo l'esposizione al sole (irradiazione UV-B). Indicazioni principali uomo – Magnesio e vitamina D 52

MAGNESIO E VITAMINA D CONTRIBUISCONO ALLA NORMALE FUNZIONE MUSCOLARE Spiegazione dell'indicazione: La contrazione muscolare è un processo fortemente dipendente dal calcio. Il magnesio esercita principalmente i suoi effetti sulla funzione muscolare contrastando l'azione stimolante del calcio sulla contrazione muscolare. Non sorprende che uno dei sintomi più importanti della carenza di magnesio siano i crampi muscolari [de Baaij et al., 2015]. Sono sintomi di carenza di vitamina D debolezza e dolore muscolare e disturbi dell'andatura (ad esempio, camminata ondeggiante). Inoltre ci sono prove di un ruolo biologico della vitamina D nella funzione muscolare e nella forza [McCarthy & Kiely, 2015].Nel complesso esiste forte consenso scientifico sul ruolo del magnesio e della vitamina D nella normale funzione muscolare [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009f, 2010c]. Indicazioni principali uomo – Magnesio e vitamina D 53

L’ACIDO PANTOTENICO (vitamina B5) CONTRIBUISCE A PRESTAZIONI MENTALI NORMALISull'acido pantotenico: L'acido pantotenico (vitamina B5) svolge un ruolo centrale nel metabolismo energetico, nella biosintesi degli acidi grassi e in un gran numero di altre reazioni [Bender, 2005]. Fonti alimentari: L'acido pantotenico è ampiamente presente in alimenti di origine vegetale e animale, tra cui carne, verdure, cereali, legumi, uova e latte. Spiegazione dell'indicazione: L'acido pantotenico interviene nel metabolismo e nel funzionamento di tutte le cellule, comprese quelle cerebrali e nervose. Sintomi di carenza di acido pantotenico in condizioni sperimentali comprendono stanchezza e affaticamento, il che indica che l'acido pantotenico influisce sulle prestazioni mentali [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009g] .Indicazioni principali uomo – Acido pantotenico 54

LO ZINCO CONTRIBUISCE AL MANTENIMENTO DI NORMALI LIVELLI DI TESTOSTERONE NEL SANGUE Sullo zinco: Lo zinco svolge un'ampia gamma di funzioni corporee vitali. Lo zinco è un componente integrale di oltre 300 enzimi, partecipa all'integrità strutturale delle proteine e alla sintesi del DNA e interviene anche nella normale funzione di sistema immunitario e nel mantenimento di capelli, pelle, unghie e ossa normali. Fonti alimentari: Le ostriche contengono più zinco per porzione di qualsiasi altro cibo. Altri alimenti ad alto contenuto di zinco sono: carni rosse, legumi, uova, pesce, frumento integrale, uva passa e cereali. Spiegazione dell'indicazione: Lo zinco è un componente strutturale essenziale dei fattori chiave che portano alla produzione di diversi ormoni, tra cui il testosterone, l'ormone sessuale maschile. La capacità di produrre testosterone è fortemente dipendente dallo zinco e può essere compromessa in caso di carenza [Sharp, 2005]. Di conseguenza, bassi livelli di assunzione di zinco per via alimentare sono stati associati a basse concentrazioni circolanti di testosterone [Prasad, 2008]. L'assunzione di zinco ha quindi un ruolo causale nel mantenimento di normali concentrazioni di testosterone [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2010d]. Indicazioni principali uomo – Zinco 55

IL SELENIO CONTRIBUISCE ALLA NORMALE SPERMATOGENESI Sul selenio: Il selenio è un minerale in traccia essenziale che esercita la sua funzione attraverso le selenoproteine, che contribuiscono alla protezione delle cellule dai danni ossidativi, alla normale funzione del sistema immunitario, alla normale funzione tiroidea, alla spermatogenesi e a capelli e unghie normali. Fonti alimentari: Frutti di mare, carne e uova sono fonti alimentari primarie di selenio. Altri cibi ricchi di selenio sono cereali e latticini. Solo pochi vegetali riescono ad accumulare alti livelli di selenio dall'ambiente, tra questi: broccoli, cavolo, aglio e funghi [Erdman, Macdonald, & Zeisel, 2012; NIH, 2013]. Spiegazione dell'indicazione: Il selenio è un componente integrale delle proteine dello sperma responsabili del mantenimento della motilità e dell'integrità strutturale della coda dello spermatozoo. Un'assunzione inadeguata di selenio può ridurre la motilità dello sperma e aumentare la rottura degli spermatozoi [Efsa Panel on Dietetic Products & Allergies, 2009h].Indicazioni principali uomo – Selenio 56